C H I     S I A M O
Home -> Chi Siamo


Centodieci anni sono un bel traguardo per qualsiasi casa motociclistica, ma anche venti possono essere molto importanti. Il 2012 è stato un anno importante per Triumph Motorcycles: creato nel 1902, il glorioso marchio britannico ha celebrato i suoi primi 110 anni di vita. Dopo il fallimento e la rinascita del 1990 grazie alla passione del miliardario inglese John Bloor, le moto inglesi costruite a Hinckley furono commercializzate in Italia dal 1992, cioè giusto vent’anni fa [questa pagina è stata scritta nel 2012].

Nel 2012, per celebrare questa ricorrenza e attribuire il giusto valore storico alle “nostre” Triumph, Sandro Zornio già curatore di www.fedrotriple.it (il sito dedicato alle motociclette Triumph on-line dal 2003) ha riunito un gruppo di amici triumphisti per fondare il Registro Storico Triumphriconosciuto ufficialmente da Triumph Motorcycles Italia e dalla FMI, la Federazione Motociclistica Italiana (qui l'elenco ufficiale dei Registri Storici di marca affiliati alla FMI).



Presidente e Fondatore:
Sandro Zornio                     e-mail (347 4127957)


Vice Presidente:
Paolo Sormani

Segretario:
Giovanni Dionori

Referenti di zona:
Bologna Michele Zack Galassie-mail (348 449 1189)
Genova Paolo Capozioe-mail (393 250 1822)
Livorno
Gianluca Guantinie-mail (348 371 0948)
Milano
Danilo Soncini
e-mail (340 582 2867)
Pescara
Gianfranco Ferro e-mail (329 593 0672)
Roma
Fabrizio Farinelli
e-mail (334 600 3184)
Salerno Pierpaolo Cavallo
e-mail (335 732 3107)
Teramo Gianfranco Ferro
e-mail (329 593 0672)
Torino
Antonio Venturae-mail (340 837 0723)
Treviso
Paolo Taddio
e-mail (331 375 8078)
Udine
Antonio Boccongelli
e-mail (347 820 2683)
Vicenza
Martin Zamperettie-mail (335 183 7361)

Consulenza Grafica:

Michele Zack Thomas Galassi
Webmaster:Sandro Zornio
 
Commissione tecnica
Hinckley:

Marcello Albenga
Paolo Capozio
Giovanni Dionori
Marco Lugli
Danilo Soncini
Paolo Sormani
Sandro Zornio

Commissione tecnica
Pre-Hinckley
:

Vittorio Olivi
Danilo Soncini
Antonio Ventura
Sandro Zornio

Consulenze esterne
Pre-Hinckley:
Triumph "Coventry" 1902-1941 -> Peter Cornelius
Triumph "Coventry" 1902-1930 -> Alessio Ridi
Triumph "Coventry" 3HW -> Fabrizio Cortese
Triumph Meriden 1942-1983 -> Domenico Pettinari
Triumph Meriden 1942-1983 -> Roberto Totti





Sede: Registro Storico Triumph
via Sicilia,3
31015 Conegliano (TV)
Italia

Cellulare: +39 347 4127957 (Sandro Zornio)
E-mail: info@registrostoricotriumph.it
Gruppo Aperto facebook: Registro Storico Triumph (Gruppo)


Ringraziamenti:

Triumph Motorcycles Italia
Jacopo Taccogna (logo ufficiale RST)




Quali obiettivi si pone il Registro Storico Triumph?

Il Registro Storico di Marca Triumph si pone come primo obiettivo quello di censire e catalogare le motociclette prodotte dalla gloriosa casa inglese dal 1902 ad oggi e circolanti in Italia. Ne consegue il secondo obiettivo: creare un archivio documentale al fine di valorizzarle dal punto di vista storico e culturale, favorendo il contatto tra i "soci" e aiutandoli nella ricerca della documentazione necessaria all'eventuale iscrizione della moto al Registro Storico della Federazione Motociclistica Italiana (FMI) e/o alla richiesta del certificato di identità dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI).

Le motociclette possono essere iscritte alla sezione Registro Storico (Premium, Modified e Pre-Hinckley) o Censimento a seconda dello stato di conservazione e/o alle modifiche apportate.


Perché iscrivere la tua motocicletta?

Possedere una Triumph dei primi anni Novanta, o addirittura “Pre-Hinckley”, significa avere in garage un pezzo della plurisecolare storia del marchio inglese. Sebbene il marchio fosse apparso originariamente nel 1902, la nuova Triumph rifondata da John Bloor nella fabbrica di Hinckley è un'azienda giovane, che ha iniziato a costruire in serie le sue motociclette nel 1991. Tra il 1992 (anno delle prime immatricolazioni in Italia) ed il 1998 sono state importate in Italia circa 2.500 moto dalla Numero Tre di Carlo Talamo. Di queste, molte sono state rottamate. Ecco perché la tua merita di essere censita!

Iscrivere la tua motocicletta al Registro Storico Triumph significa valorizzare il tuo esemplare. Avrai a disposizione un'intera pagina di questo sito dove saranno pubblicati i dati della tua Triumph, le foto e, se lo vorrai, il tuo indirizzo e-mail in modo da essere facilmente contattato. Il valore della tua motocicletta negli anni futuri potrebbe salire e l'iscrizione al Registro Storico Triumph, proporzionalmente alla classificazione della motocicletta, costituirà un valore aggiunto.

A seconda della modalità d'iscrizione scelta riceverai il link alla pagina web dedicata alla tua Triumph, il certificato di registrazione, la patch ufficiale, gli adesivi e l’etichetta resinata e la targhetta adesiva da applicare alla tua moto contenente il link diretto alla pagina web della tua Triumph sottoforma di codice QR.


Quali motociclette si possono iscrivere?

Sono iscrivibili al Registro Storico Triumph tutte le motociclette con almeno 15 anni d'età e, anche se più recenti, i seguenti modelli dotati del trecilindri 885cc a carburatori: Thunderbird, Thunderbird Sport, Legend TT ed Adventurer.

E' possibile iscrivere al registro tutte le motociclette Triumph anche se modificate e non più in condizioni originali. Tutte le richieste saranno vagliate dalla Commissione Tecnica che valuterà ad suo insindacabile giudizio la categoria di appartenenza della tua Triumph (vedi dettagli alla pagina Iscrivi la tua Triumph).




Home -> Chi Siamo



Copyright © 2012-2017 Sandro Zornio - Tutti i diritti riservati - Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.