Galleria Eventi 2015

In questa sezione potete vedere tutte le immagini raccolte per voi dagli eventi e raduni 2015!
Buon divertimento!

6-7-8 NOVEMBRE 2015 – “LE MITICHE INGLESI” IN MOSTRA A NOVEGRO

Il 6-7-8 Novembre 2015 si è svolta, in occasione della 64° Mostra Scambio di Novegroo, la rassegna tematica “Mitiche Inglesi” dedicata alle motociclette Triumph.

Grazie anche alla collaborazione del Registro Storico Triumph è stato possibile ammirare dal vivo alcuni dei modelli che hanno scritto la storia del mitico marchio inglese tra cui la Triumph BS Sport 493 cc del 1933, la Triumph 3HW Militare 343 cc del 1943, la Triumph T100 Tiger 490 cc del 1951, la Triumph T20 Cub 199 cc del 1962, la Triumph T120 Bonneville 649 cc del 1962, la Triumph T120R Bonneville 649 cc del 1970, la Triumph T150 Trident 740 cc kit Koelliker del 1971, la Triumph TR6 Trophy 649 cc. del 1972, la Triumph T150T Trident 740 cc del 1972, la Triumph T150V Trident 740 cc del 1972, la Triumph T150 Trident 740 cc del 1974, la Rickman Metisse 750 cc del 1969, la Triumph T301 Speed Triple 885 cc del 1995, la Triumph T595SP Daytona 955 cc del 1997, la Triumph T509 Speed Triple 955 cc del 2000, e per arrivare ai nostri giorni la Triumph Scrambler 865 cc del 2015, la Triumph Speed Triple 94 1050 cc del 2015.

Grazie a Novegro per averci messo a disposizione lo spazio e la cartellonistica. Grazie ad Alfio Crespi che si è adoperato per procurare molte delle motociclette presenti. Grazie a tutti coloro che ci hanno dato fiducia mettendoci a disposizione le loro splendide Triumph. Grazie a Triumph Italia per la Scrambler e la Speed Triple MY2015.

Qui di seguito riportiamo un articolo pubblicato sul numero 203 di Moto Storiche (dicembre 2015 – gennaio 2016).

16 MAGGIO 2015 – 3° RADUNO RST – LIVORNO

Il terzo raduno del Registro Storico Triumph si è tenuto nel weekend del 16 maggio 2015 a Livorno. La base di appoggio è stata trovata nell’HOTEL UNIVERSAL posizionato praticamente sul mare.

11-13 APRILE 2015 AutoMotoCollection – Novegro (MI)

La presenza del Registro Storico Triumph all’edizione 2015 dell’AutoMotoCollection di Novegro è stata un successo! Molte sono state le persone che sono venute a vedere le sette motociclette esposte: una spettacolare e molto rara Silent Scout BS Sport del 1933 (RST093), un Tiger Cub 200 immacolato del 1962 (RST090), una Trident T150 del 1971 modificata in chiave sportiva come si usava all’epoca (RST065), una Trident 900 MY1993 (RST007), una Sprint 900 MY1995 (RST095) e le più recenti Speed Triple MY1997 (RST042) e Thunderbird 900 MY2002 (RST066).
Lo stand si è riempito di persone quando William ha messo in moto la sua Model BS Sport del 1933 dotata di scarichi conformi alle norme… dell’epoca!

28 MARZO 2015 – 4° e 5° MiniRun Registro Storico – Genova e Colline del prosecco

Sabato 28 marzo di sono svolti in contemporanea due MiniRun del Registro Storico Triumph: il primo a Genova (4° MiniRun RST) ed il secondo sulle colline di Conegliano (5° MiniRun RST). Entrambi i gruppi sono stati fortunati ed hanno potuto godere di una splendida giornata di sole. Nel genovese il buon Paolo Capozio ha accompagnato i partecipanti in un percorso montano di circa 15 km verso la cima del Monte Figogna ove sorge il Santuario della Madonna della Guardia con un panorama dei dintorni che lascia senza fiato. A Conegliano invece sono state attraversate le colline del prosecco passando per il Molinetto della Croda e fermandosi per un aperitivo all’Osteria senza Oste e successivo pranzo in cantina con degustazione di prosecco.

13-15 FEBBRAIO 2015 – AUTOMOTORETRO’ – Lingotto Fiere Torino

Il Registro Storico Triumph era presente con uno stand all’edizione 2015 del Automotoretrò la fiera dedicata al motorismo storico tenutasi al Lingotto Fiere di Torino dal 13 al 15 febbraio 2015. Grande successo per le motociclette esposte: 3HW del 1943 (RST087), Tiger T110 pre-unit del 1954 (RST120), Bonneville T120 del 1967 (RST121) e Trident T150 del 1972 (RST115).
Grazie a Triumph Italia e al concessionario Triumph di Torino Happy Moto per il prezioso supporto ma soprattutto grazie ad Antonio Ventura e i figli Marco e Yuri che hanno gestito in completa autonomia tutto l’evento.
Al link qui sotto riportato trovate un’articolo di moto.it sull’Automotoretrò con alla fine un’intervista a Yuri Ventura:
http://www.moto.it/news/automotoretro-torino-le-moto-da-vedere-e-comprare.html